APPARECCHIATURE PER BIORILEVAZIONE E BIOFEEDBACK

COSA È IL BFB

Il Biofeedback è una tecnica finalizzata all’apprendimento della regolazione volontaria sia di parametri fisiologici che sono solitamente al di fuori del controllo volontario, altresì di parametri generalmente facilmente controllabili, sfuggiti ai meccanismi di controllo a causa di una malattia o di un evento traumatico.

Il vantaggio dell’uso del biofeedback è, quindi, che la persona può migliorare la propria salute e/o le proprie prestazioni imparando ad autoregolare e controllare le proprie funzioni corporee senza l'uso di farmaci e senza controindicazioni.

NOTA STORICA

Il Biofeedback si sviluppò negli Stati Uniti alla fine degli anni ’60, quando alcuni ricercatori (Miller, Brener, Snyder e Noble ed alt.) dimostrarono che sia nell’animale sia nell’uomo è possibile controllare alcuni parametri quali: la frequenza cardiaca, la temperatura periferica, i ritmi elettroencefalografici, la vasocostrizione cutanea, etc.

Strumentazioni Certificate CE

Tutte le apparecchiature satem sono certificate per uso medico e rispondono alla Direttiva CE 2007/47/CEE.
Qualsiasi strumentazione collegabile al paziente deve essere certificata per uso medico poichè deve essere progettata e costruita per la massima sicurezza seguendo criteri ben precisi stabiliti dalle normative.
Anche se la strumentazione viene usata per ricerca o per uso personale deve essere certificata.
Inoltre le apparecchiature devono superare dei severi test di compatibilità elettromagnetica che garantiscono la capacità della strumentazione a lavorare in un contesto di tipo medico e quindi a non disturbare o essere disturbato da altre apparecchiature.
Tutte le apparecchiature sono corredate di test di sicurezza elettrica effettuato su ogni singolo apparecchio e della dichiarazione di conformità.


Home Page

Contatti

E-mail

Ultimo aggiornamento 03/09/2014

pagine web ottimizzate per risoluzione minima 1024 x 768